Italo Calvino, il barone rampante e… l’inferno

220px-Italo-Calvino

 

Italo Calvino. Il barone rampante. Provo sempre una particolare emozione quando leggo o ascolto il nome di questo meraviglioso autore o il titolo di questo indimenticabile romanzo. Ricordo come se fosse ieri quei pomeriggi, di ritorno da scuola, passati a leggere le avventure di Cosimo Piovasco di Rondò e di Viola…

Vivere tutta la vita sugli alberi, senza mai scendere a terra, nemmeno da morto. Con i libri tutto è possibile!! Da allora, grazie a Calvino e al barone rampante, ho iniziato ad amare i libri, la lettura, lo scrivere. Il sognare. Il credere nei sogni.

Ci sarebbero tante cose da poter dire su Calvino e le sue opere. Ma per questo post ne scelgo solo una; una sua stupenda frase (tratta da “Le città invisibili“) che riassume la sua filosofia di vita e la filosofia su cui si basa questo blog:

« L’inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n’è uno, è quello che è già qui, l’inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l’inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all’inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio. »

Parole sulle quali dovremmo sempre riflettere e che non dovremmo mai perdere di vista, soprattutto nei momenti difficili, quando tutto ci sembra solo inferno. Buon compleanno Italo, e grazie di tutto…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in pensieri e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...