Liberazione (dalle divisioni…)

bandiera pace

25 aprile, festa della liberazione. Liberazione essenzialmente da una logica di nazionalismo che portò alla più devastante guerra di tutti i tempi. Quella guerra che noi vediamo in cartoline sbiadite, sembra tanto tempo fa…  in realtà non è poi così tanto tempo fa. Chiedere ai nostri nonni per crederci…

La festa di oggi ha tanti possibili insegnamenti ma secondo me il più importante è che… bisogna imparare a stare insieme meglio piuttosto che stare meglio ma divisi. Le divisioni non portano altro che alle guerre. Non alle guerre indirette o metaforiche ma la guerra vera… quella fatta di bombe vere, di sangue, di distruzione… quella che la maggior parte di noi ha visto solo nei film o nei videogames.

E’ difficile stare insieme, ci sono tanti problemi, c’è sempre il furbo di turno che pensa solo ai propri interessi. Ma possibile che poi la soluzione dev’essere sempre e solo il dividerci, il separarci, il costruire muri di Berlino?

L’eredità più bella che abbiamo avuto dalla liberazione è l‘idea di un’Europa dove nonostante tutto fosse possibile convivere. Un’Europa piena di problemi e soliti biechi interessi… ma anche più aperta agli scambi culturali, ai tentativi di pace… un’Europa dove non m’insegnano a odiare inglesi e francesi solo perchè sono inglesi e francesi. L’Europa di oggi ha tanti problemi ma non distruggiamo quel poco di buono che c’è nello stare insieme (se possiamo chiamare poco la pace..) per le tante cose negative che vediamo ogni giorno. Sessant’anni di pace in Europa… l’avessimo detto a qualche nostro antenato del ‘700 o ‘800 ci avrebbe dato del pazzo!

Non è facile stare insieme. Ma proviamoci. Continuamo a provarci. Bisogna imparare a stare insieme meglio e non meglio ma divisi…

Buona festa della liberazione a tutti…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in pensieri e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Liberazione (dalle divisioni…)

  1. Antonella ha detto:

    Ciao Domenico, non sapevo ancora di questo tuo cambio di “piattaforma” Vorrei continuare a seguirti, sei una delle prime persone che ho conosciuto in questo mondo virtuale e ti ho sempre letto con grande piacere. Come devo fare’ Qui non trovo i “lettori fissi ” e quindi non so come iscrivermi, come sai sono piuttosto ignorante in materia…
    Aspetto tue istruzioni, ciao, buona giornata.
    Antonella

    Mi piace

  2. Antonella ha detto:

    Ciao Domenico, fatto, mi sono iscritta. A presto, Antonella

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...